sabato 11 dicembre 2010

Skyrunning

Ebbene si.
Da tempo meditavo di iniziare a parlare dello skyrunning su queste pagine.
Mi affascina non poco. E so per certo che anche gli altri blogger-runner provano emozioni vere quando si trovano a tu per tu con i luoghi che fanno da culla a questa folle disciplina.
Sarà che abbiamo un po' il vizio di cercare imprese sempre più degne di questo nome, (che, chissà, magari un giorno tenteremo) sarà che che la montagna è la nostra grande passione, ma sta di fatto che queste gare sono davvero per uomini (e donne!) duri e, per tal motivo, meritano una menzione anche sul nostro blog.
Eccovi, intanto, un piccolo assaggio visivo di tutti i miei successivi sproloqui.
Molti già sapranno di cosa sto parlando, ma per inquadrare l'argomento è necessario definire lo skyrunning. Questo è un termine che racchiude più discipline - tutte che si tengono in alta montagna a minimo 2.000 metri di altezza - tra le quali si annoverano la sky marathon, l'ultra sky marathon e il vertical kilometer.
Dando per assodata la definizione delle prime due (maratona e ultra maratona), vi comunico che il terzo, consiste una semplice e allegra scampagnata che, come dice il nome stesso, si tiene su un dislivello di 1.000 metri ad una  distanza, diversa a seconda del tipo di terreno, che varia in genere dai 3 ai 5 chilometri.
Provate a farvi una gara con un dislivello di 1km.
Ci sarà da ridere.
Per completezza espositiva segnalo che da anni questa disciplina è regolamentata dalla Federazione Internazionale Skyrunning (ISF) che propone, annualmente, un calendario di gare composto da una serie di prove che vanno a costituire sia il Campionato Italiano Skyrunning,  che, e qui viene il bello,  le Skyrunner World Series.
Dal sito ufficiale riporto quali saranno i tracciati che costituiranno proprio le Word Series 2011:
Vertical Kilometer - Mt Elbrus - Russia;
Maratòn Alpina Zegama-Aizkorri - Paesi Baschi - Spagna;
Dolomites SkyRace- Canazei, Trento - Italia;
Course de Sierre-Zinal - Zinal - Svizzera;
Pikes Peak Ascent – Colorado - Usa;
Noi per ora ci limiteremo a cimentarci con il fratello minore dello skyrunning: il mountain running.
Chi si accontenta, gode.
Se, comunque, a qualcuno venisse voglia di fare qualche follia, fate un fischio,.
Il buon Cappa sarà dei vostri.

1 commento:

  1. La mia scelta cadrà sicuramente sul monte Elbrus in Russia!

    RispondiElimina